PERCEZIONI E SENTIMENTI A CREMONA

Il critico d’arte internazionale, Pasquale Di Matteo, sarà presente a Cremona domenica 30 ottobre, per presentare la mostra “Dalle note ai colori, percezioni dell’anima”, negli spazi di Gabetti Arte, Piazza Stradivari, 18, e con la cura della Prof.ssa Daniela Belloni.

Alle 17 di domenica 30 ottobre, si terrà il vernissage della mostra collettiva “Dalle note ai colori, percezioni dell’anima”, evento curato dalla Prof.ssa Daniela Belloni, in collaborazione con il critico internazionale Pasquale Di Matteo, rappresentante per l’Italia dell’associazione culturale giapponese Reijinsha.

Negli accoglienti spazi di Gabetti, in Piazza Stradivari, 18 a Cremona, Belloni e Di Matteo presenteranno gli otto artisti in esposizione fino al 13 novembre.

L’evento mette in evidenza la natura intimista dell’arte, fatta di emozioni e sensazioni scaturite dal vivere. Di percezioni, appunto.

Qualunque sia la forma espressiva, dalla musica alle parole, dal colore alla gestualità, l’arte è estroflessione di una parte di sé. Soprattutto, è la parafrasi di emozioni provate dagli artisti, che sono persone dotate di spiccata sensibilità e, spesso, di spirito critico superiore alla media.

Pasquale Di Matteo, come è sua consuetudine, non si limiterà a una presentazione generale della mostra, ma presenterà ciascuno degli otto artisti, in esposizione negli spazi di Gabetti: Ivan Batta; Teresa De Sio; Gina Fortunato; Francesca Ghidini; Mario Ghizzardi; Marcos Antonio Gutiérrez; Antonella Leone; Alessandro Rinaldoni.

«Sono contento di aver selezionato artisti di caratura internazionale e di grande spessore. C’è chi ha esposto in location di pregio, anche all’estero. Maestri che spiccano per l’elevata qualità della loro espressione stilistica e per lo spessore della poetica, ma anche per originalità. Alcuni sono addirittura capaci di tracciare nuovi percorsi e… ma ne parlerò il 30 ottobre. Non voglio svelare troppo adesso. Venite a Cremona. Scoprirete artisti tra le massime espressioni del nostro Paese» ha detto Pasquale Di Matteo. «Sono anche contento di questa nuova collaborazione con una genuina amante dell’arte quale è la professoressa Daniela Belloni, che cura l’aspetto pratico e logistico della mostra. E… chissà che non nasca una sinergia come già capitato in altre città italiane, come Firenze, Roma, Milano e Bari, dove da tempo collaboro con professionisti del settore con ottimi risultati.»

Un’occasione per vivere un pomeriggio di arte e di cultura a Cremona, tra emozioni e percezioni che stimolano l’anima, insieme alle opere di artisti importanti.

Tutti al vernissage del 30 ottobre, dunque, con un occhio al cambio di orario, che potrebbe creare qualche malinteso. Infatti, anche quest’anno è stato confermato il passaggio dall’ora legale a quella solare, che avverrà la notte tra il 29 e il 30 ottobre, quando bisognerà spostare le lancette indietro di un’ora.

La mostra negli spazi di Gabetti, in Piazza Stradivari, Cremona, resterà aperta al pubblico fino al 13 novembre 2022, da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14:30 alle 19. Di sabato, dalle 9 alle 13.

Potrebbe interessarti anche

Pasquale Di Matteo per Scenari Culturali
Canali di Pasquale

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
Share This

Share This

Share this post with your friends!